I pensieri che assillano tanto fino a diventare fissazioni

Le fissazioni mentali ci rende schiavi, perché non si riesce a cambiare direzione alla propria vita. Il problema è all’interno della vostra mente.

Le ossessioni sono stimoli negativi che martellano il cervello senza riuscire a trovare una via d’uscita. Sono una conseguenza di eventi accaduti nel passato che provocano una regressione interiore, impedendo nuovi obiettivi. Più cerchiamo di evitare i pensieri indesiderati, più si intensificano ed è tutto controproducente.

Per risolvere e controllare le ossessioni:

1 Immaginiamo una strada e i pensieri sono una macchina in movimento. Un pensiero indesiderato ci tormenta allora l’auto esce di strada e va verso un dosso per arrestarsi. Analizziamo il momento dettagliatamente. Poi riprendere la strada come se nulla fosse accaduto. I pensieri cessano di dare fastidio. I primi tentativi saranno difficili soprattutto a delineare i dettagli.

2 Immaginate un segnale di stop sulla strada. Cercate di rendere l’immagine più vivida possibile con tutti i dettagli e quando vedete il segnale di stop tutti i pensieri negativi si arrestano

3 Immagina un fiume che scorre rapidamente portando con se le foglie degli alberi vicini. Visualizzatevi bene in mezzo al fiume fino ad avere la sensazione di trovarli realmente lì. Ricreate i dettagli per renderla reale poi incorporate i pensieri preoccupanti: immaginate che emergono da dentro per trasformarsi in una sfera e percepitene la consistenza, le dimensioni e il peso. Prendetela tra le mani e mettetela nel fiume con le foglie e lasciatela andare, scorre nella corrente fino a scomparire così vi riempirete di pace interiore

La mente non fa che focalizzare il pensiero e non c’è distrazione per interrompere il ciclo. Il pensiero è il più importante di ogni altra mansione. Diventa una fissazione che non riesce a farne a meno, fino a  sentire un senso di panico. Bisogna prendere dei seri provvedimenti!

 

 

Scritto dalla  dott.ssa Elena Conter

 

presso LO SCRIGNO DI CONTER

Via Caionvico, 1a  Brescia Tel  3383283633

 

elenaconter@gmail.com

c.elena_S@libero.it

 

www.psicologa.bs.it

Leave a Comment